Visita all’azienda Antica Ardenga (10/10)

Slow Food Ravenna         

Carissime/i
Giovinbacco si avvicina e ci vedrà impegnati in una edizione ridotta “Giovinbacco stil novo 2020“. Nell’attesa ci recheremo nella bassa parmense per fare visita a Massimo Pezzani, artefice di una piccola realtà da sempre vicino a Slow Food: Antica Ardenga, una piccola azienda che produce limitate quantità di salumi della Bassa Parmense a Diolo di Soragna.

Sabato  10  ottobre  2020
Azienda Antica Ardenga
Località Chiavica 61, Diolo di Soragna, Parma

Programma
Ore 8,00          Ritrovo e partenza in Piazza Natalina Vacchi
Ore 10,30        Massimo Pezzani ci introdurrà nel mondo dei salumi della bassa parmense. Al termine aperitivo con Lambrusco e assaggio di alcuni salumi dell’azienda  Possibile acquistare i prodotti dell’azienda a condizioni favorevoli per i soci
Ore 13,00        Pranzo presso la Trattoria La Rustica

Menù:

  • Selezione di Salumi dell’Antica Ardenga con torta fritta
  • Tortelli con erbette al burro fuso e parmigiano
  • Punta di vitello alla parmigiana con contorno
  • Crostata di frutta

Vini locali in abbinamento

Caffè e digestivo

Costo: € 45,00 per i Soci Slow Food e € 50,00 per gli amici non Soci

Info e prenotazioni:
– per la condotta di Ravenna 335 375212  maurozanarini@gmail.com
– per la condotta Godo e Bassa Romagna: 347 4524084 – slowfoodbassaromagna@gmail.com

Sono disponibili solo 30 POSTI, quindi affrettatevi a prenotare entro Giovedì’ 8 ottobre
Il pranzo si svolgerà secondo i protocolli di sicurezza anticontagio Covid-19
Si prega di segnalare eventuali intolleranze e/o allergie al momento della prenotazione.
Vi ricordiamo di portare con voi la mascherina

Chi c’è…c’è

La “Bassa” è una zona rivierasca del Fiume Po, in provincia di Parma, da sempre votata, per tradizione e clima ideale, alla produzione di salumi di alta qualità.
Sicuramente, il più conosciuto ed apprezzato prodotto locale è il “CULATELLO”, Re indiscusso della norcineria italiana; abbastanza ampia è anche la realizzazione di altri insaccati, tutti legati da sempre alle tradizioni locali.
L’azienda fa parte dei tredici produttori che danno vita al Consorzio del Culatello di Zibello, presidio Slow-Food, nonché produttrice di Mariola (cruda e da cuocere) e Spalla Cruda (con e senz’osso), anch’essi presidi Slow-Food.
La produzione è concentrata nel periodo invernale; infatti è solo in inverno che il loro rigido clima, con la sua nebbia e la ”galaverna” permettono di lavorare in modo tradizionale le carni, come facevano e fanno tuttora i norcini locali casa per casa.
Successivamente sono le umide cantine dal microclima ideale che, assieme al tempo ed alla nebbia imperante, contribuiscono a renderli unici.
Per rispettare la tradizione, i maiali, sono come quelli di una volta: nati e cresciuti in azienda, alimentati con i prodotti dell’azienda, portati a 14 mesi di vita e macellati attorno ai 260 Kg.
Naturalmente il tutto è “ O.G.M. free”.

La Trattoria La Rustica, sulla strada da Soragna per Diolo, è un locale immerso nella splendida cornice delle campagne parmensi e si distingue per una cucina casalinga e curata, la qualità e bontà delle sue pietanze e l’atmosfera familiare che si respira al suo interno. Tutto il menù proposto dalla trattoria è rigorosamente fatto in casa dalle abili mani delle “Rèzdore” nel pieno rispetto delle tradizioni delle loro terre. E’ veramente un buon posto dove mangiare: buoni i piatti, buona la qualità degli ingredienti.

Un caro saluto dai Comitati di Condotta!

Maria Angela Ceccarelli – Fiduciaria Slow Food Ravenna
Claudia Zama – Fiduciaria Slow Food Godo e Bassa Romagna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.