Galdino Zara

I cicheti con i peoci (26/6)

Ore 19:00Ristorante Marina Club presso Circolo Tennis  Marina di Ravenna

Laboratorio Slow Food con I cicheti dei bacari veneziani con i peoci e la cozza selvaggia. I Bacari locali storici dall’atmosfera suggestiva, con assaggio di cicheti, ombre e do ciacole. Ci parlerà di questa tradizione veneziana Galdino Zara, la storia di Slow Food nel Veneto e di Slow Food Italia. In collaborazione con lo staff  di cucina del “Circolo Aurora Osteria e Cultura” di Ravenna. Vecchia tradizione veneziana di far do ciacole gustando un cicheto e bevendo un’ombra. L’essenza della cucina di laguna, che a Marina di Ravenna incontra la Cozza Selvaggia, viene proposta in piccoli locali con pochi posti a sedere, ma quello che sorprende è il banco pieno di cicheti preparati in continuazione. Andare per Bacari, un’usanza dei veneziani che consiste nella visita di almeno una decina di bacari per bere un’ombra abbinata ai cicheti del locale.

  • PEOCI DI CHIOGGIA IN SAOR
  • PASSATINA FAGIOLI VERDON CON COZZA SELVAGGIA
  • COZZA SELVAGGIA RIPIENA “de a nona MARIA” (Chioggia)
  • RISI E BISI CON LA COZZA SELVAGGIA DI MARINA DI RAVENNA
  • In abbinamento “Monello” Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Doc 2018 Az Agr Albamocco Castelplanio (AN) Azienda condotta con metodo biologico

Costo €. 18,00
Info e prenotazioni:  335 375212 –  maurozanarini@gmail.com

Galdino è la storia di Slow Food nel Veneto. Fondatore della mitica Osteria la Ragnatela di Scaltenigo (VE) che con una cucina di tradizione, di mercato e di ricerca ha fatto felice migliaia di “viandanti” amanti del buon cibo e del buon bere.
Il manifesto de “La Ragnatela” era chiaro: buona tavola sì, ma anche sociale con iniziative che sono state spesso scelte di campo, campagne scomode, che tuttavia non hanno ristretto la clientela a un solo pensiero o una parte politica. Perché a tavola “La Ragnatela” non ha guardato in faccia nessuno: i suoi piatti, sempre legati a produttori locali, alla tipicità del territorio e alla cultura Slow Food, hanno riempito riviste culinarie di primo piano, collezionando le stellette dell’eccellenza di grandi gourmet. Galdino lo trovate in tutti gli eventi di Slow Food (Salone del Gusto Terra Madre, Slow Fish, Vinitaly  ecc…)  con la divisa da cuoco che propone un laboratorio, una cena o qualcosa d’altro legato sempre alla tradizione della sua terra.

Ultimi Posti per la cena con Gianluca Gorini (10 posti) e il pranzo in Pialassa (4 posti).
AFFRETTATEVI A PRENOTARE

Giovedì 24 giugno   

ore 20,30   Ristorante La Terrazza Porto Turistico Marinara-Marina di Ravenna. 
Cena di apertura con Gianluca Gorini del ristorante “Da Gorini “ di San Piero in Bagno (FC) La cozza e il pescato di valle proposti da uno chef stellato (una stella Michelin)                                     

Domenica 27 giugno

Ore 12,30. Pranzo in Pialassa                                                                                            Incontro conviviale in un Padellone (capanno) della Pialassa Baiona con i prodotti della valle organizzato da Slow Food Ravenna con lo Staff di cucina della condotta, cuoco Pierangelo Orselli.
Info e prenotazioni:   335 375212 – maurozanarini@gmail.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.