Il pescato d’Abruzzo – cena di pesce a cura del Ristorante Vecchia

Slow Food condotta di Ravenna nell’ambito del progetto

“Scopriamo la Cucina Regionale Italiana”

presenta

Il pescato d’Abruzzo cena di pesce dell’Adriatico a cura del Ristorante Vecchia Marina di Roseto degli Abruzzi (TE) 

Bottiglia Osterie d’Italia 2019 di Slow Food Editore

Giovedì 21 febbraio 2019 ore 20,30

SEDE SLOW FOOD CONDOTTA DI RAVENNA

Parrocchia S. Maria del Torrione in Via Umberto Majoli

Prezzo € 38,00 – associati Slow Food

€ 43,00 – non tesserati [possibilità di iscriversi/rinnovare tessera per il 2019]

Massimo 40 posti

Prenotazione entro Domenica 17 febbraio 2019

+39335375212 – mauro@slowfoodravenna.it

Gennaro, Loredana e Giovanni: la famiglia che gestisce la Vecchia Marina

La più straordinaria trattoria di mare: una cucina marinara di qualità e di sostanza, senza orpelli e virtuosismi, che punta ad esaltare la grande materia prima. Qui si pensa alla sostanza e che sostanza! Semplicemente il meglio del pescato di questo spicchio magico di Adriatico. Sulla pagina facebook si presenta così: “materia prima da urlo, mano leggera in cucina, memoria sapiente delle vecchie tradizioni marinare e curiosità contemporanea per nuove tecniche al servizio del risultato”. Queste la ricetta del successo travolgente di questa trattoria di pesce di Roseto degli Abruzzi. Gestione familiare vivace e curiosa, due generazioni tra sala e fornelli, tutte intorno a Gennaro, Loredana e Giovanni, vere anime del locale. Qui si officia il sacro rito del mare: si parte dalla materia prima, semplicemente ineccepibile e di freschezza “parlante”, si condisce con un pizzico di cucina tradizionale solo leggermente addolcita dalle nuove tecniche. Molta sostanza e pochissimo show. “Se cercate la polvere di stelle, non bussate qui: qui si fa sul serio e non c’è tempo per gastrofichettismi da città, molta consistenza per una cucina che fa godere molto” – continua la descrizione sulla pagina facebook.

La cucina è efficace, per stomaci forti che non temono le quantità pantagrueliche. Non ci si siede alla Vecchia Marina in tubino di Prada per assaggiare due crudi e una spigola al sale… per stare leggeri. Si viene qui per riempirsi pancia, naso e bocca di sapori di mare, per fare una festa di pesce, molluschi, conchiglie e crostacei. Ci si alza da tavola pieni, satolli: ma dopo due ore ci si risiederebbe e si vorrebbe ricominciare dall’inizio.

Solo pesce locale e solo quel che si trova dalle due paranze proprie e dai vicini mercati di Giulianova e San Benedetto. Un boccone di ognuno, sapore di iodio a riempire naso e palato. Il mare in un morso.

MENU

IL PESCATO D’ABRUZZO

  • SELEZIONE VECCHIA MARINA entrata di piccoli assaggi
    gamberi, triglia e gallinella crudi, insalatina di mare, polipo,

filetti di sogliola, assaggino del giorno.
Crocchetta di nasello e ascolana di mare.
Due tipi di scottadito.

  • TAGLIOLINO VECCHIA MARINA
    pasta senza uova solo acqua e farina,
    seppie, vongole e crostacei, tutto sgusciato e in bianco
  • MEZZO PACCHERO DI VERRIGNI
    sogliola e scampi, rosso non troppo..
  • PESCATRICE AL FORNO OLIVE CAROTE E ROSMARINO

con contorno di patate di Avezzano

  • FRITTATA DOLCE TERAMANA
    Crem caramel che facevano le nostre nonne! Ingredienti: latte zucchero e uova…e basta!
[E’ superfluo ribadire che sarà tutta “roba” dell’Adriatico]

ABBINAMENTO VINI

Cantina Torri di Torano Nuovo (TE)

Rosarubra Tenuta biodinamica in Pietranico (PE)

“Bakan” pecorino Brut spumante Bio Cantine Torri

“Bakan” pecorino Bio Cantine Torri

Cerasuolo d’Abruzzo Bio Tenuta Rosarubra

“Triluna” blended [di uve chardonnay-sauvignon-malvasia]

Bio Tenuta Rosarubra

https://slowfood.metooo.io/e/il-pescato-d-abruzzo

https://www.facebook.com/events/389937935167834

Condividete

#SLOWFOODRA #RistoranteVecchiaMarina #ilpescatodabruzzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.