La scuola Ricci di Ravenna vince concorso nazionale contro gli sprechi alimentari

Fonte RavennaNotizie.it

La scuola primaria “Riccardo Ricci” di Ravenna, in occasione della Festa dell’Orto in Condotta 2019, ha partecipato alla settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ( SERR) che si è svolta dal 16 al 24 novembre 2019 e ha vinto un premio nazionale importante in riferimento allo spreco alimentare. Già due anni fa aveva avuto il riconoscimento da Slow Food nazionale come la scuola meno “sprecona” d’Italia. “Ricci…clando vuole bene all’ambiente” questo è stato lo slogan della scuola col quale ha partecipato all’iniziativa “L’Orto Slow Food vuole bene al pianeta”.
Le classi ortolane dell’Orto in Condotta di Slow Food Ravenna hanno accolto e sviluppato attraverso numerose attività didattiche e buone pratiche di vita quotidiana, le dieci azioni amiche del clima:

  • coltivo l’orto per scoprire le leggi non scritte di piante e animali;
  • costruisco una casetta per gli insetti;
  • bevo acqua del rubinetto;
  • faccio merenda con prodotti non confezionati per ridurre l’impiego di packaging;
  • mangio tutte le verdure che ho nel piatto;
  • finisco la mia porzione e consumo anche gli avanzi del giorno prima per evitare gli sprechi alimentari;
  • uso stoviglie e tovaglioli riutilizzabili;
  • scelgo frutti locali e di stagione per arricchire la mia dieta di biodiversità e ridurre l’impatto del – trasporto delle merci;
  • mangio piatti a base di legumi;
  • faccio la spesa dal contadino.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.