La Cozza Selvaggia di Marina di Ravenna a Slow Fish (3/7 e 4/7)

Carissimi Soci e Amici di Slow Food,

siamo presenti a Slow Fish con due bellissimi eventi, una Cena e un Laboratorio del Gusto dedicati alla Cozza Selvaggia di Marina di Ravenna!

Sabato 3 luglio 2021 alle ore 20:00

LA COZZA SELVAGGIA E I PRODOTTI DELLE PIALASSE RAVENNATI INCONTRANO FRANCIACORTA

LO STAFF DI CUCINA DI SLOW FOOD RAVENNA CON IL CUOCO GASTRONOMO PIERANGELO ORSELLI ORGANIZZA UNA CENA DI MARE CON PROTAGONISTI LA COZZA SELVAGGIA E I PRODOTTI DELLE PIALASSE RAVENNATI.

Le terre d’acqua di riferimento sono i bacini lagunari di acqua salmastra, con limitatissimi apporti di acqua dolce e con vegetazione a junceti e salicornieti. Nel 1981 le pialasse sono state incluse nelle zone umide di importanza internazionale e fanno parte del Delta del Po. Nei loro canali, che confluiscono verso il mare Adriatico, numerosi capanni da caccia e pesca testimoniano di un’antica cultura che ha riflessi sulla gastronomia del territorio. 

I CIBI

  1. carpaccio di lutrigano (cefalo di valle) con maggiorana ed erba cedrina 

  2. vongola verace nostrana alla marinara 

  3. cozza selvaggia di Marina di Ravenna alla marinara 

  4. strichetti romagnoli con i gò (ghiozzi) di valle 

  5. brodetto di anguilla a becco d’asino 

  6. schille (gamberetti di valle) fritte

  7. ciambellone romagnolo

I VINI – SELEZIONE CONSORZIO PER LA TUTELA DEL FRANCIACORTA, ERBUSCO (BR)

  1. Franciacorta Brut Ferghettina

  2. Franciacorta Satèn ’61 Guido Berlucchi

  3. Franciacorta Extra Brut Monte Alto

  4. Franciacorta Pas Dosé Rosé Parosé ’15 Mosnel

Acqua San Bernardo | Caffè Vergnano

https://slowfish.slowfood.it/evento/la-cozza-selvaggia-e-i-prodotti-delle-pialasse-ravennati/

Domenica 4 luglio 2021 alle ore 11:00

GRANDE, GUSTOSA E SELVATICA: LA COZZA DI MARINA DI RAVENNA

UNA VERA E PROPRIA PERLA DELL’ADRIATICO, CHE PROLIFERA IN UN’OASI NATURALE: LA COZZA DI MARINA DI RAVENNA È LA PROTAGONISTA INDISCUSSA DELL’ENOGASTRONOMIA ROMAGNOLA DI INIZIO ESTATE.

Rispetto a quelle di allevamento, la cozza di Marina di Ravenna è più saporita, grande, turgida, ed è selvatica, perché viene pescata in mare a 10-15 metri di profondità.

La vongola verace nostrana viene pescata nelle pialasse ravennati a mano o con il rastrello da barca, una pesca sostenibile che non ha distrutto l’ambiente in cui nascono.

Due molluschi autoctononi, di mare e di valle, testimoni del recupero di identità di un territorio. Oltre a fare bene all’ambiente, si prestano a ogni tipo di preparazione, dalle cozze gratinate ai tagliolini, dalle vongole marinate allo spaghettino.

Conduce Mauro Zanarini, in cucina Pierangelo Orselli con lo staff della Condotta di Ravenna.

https://slowfish.slowfood.it/evento/grande-gustosa-e-selvatica-la-cozza-di-marina-di-ravenna/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.