pialassa ravennate

Nella pentola la cultura di un popolo (7/4)

Giovedì 7 aprile dalle 19:30

I mangiari della Brigata Spinaroni nella Valle Baiona

Introduzione di Guido Ceroni Presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Ravenna. Intervengono Osiride Guerrini docente dell’Associazione Isola degli Spinaroni e Bruna Tabarri dell’organizzazione Isola degli Spinaroni.

Alla presentazione sarà possibile acquistare il libro autografato dai relatori.
Al termine dell’incontro lo staff dell’Aurora preparerà alcuni piatti raccontati nel libro.

Il Cibo

  • Carpaccio di Bosega  (cefalo di Valle)
  • Brodetto di Porto Corsini
  • Ciambella Romagnola

In abbinamento i vini delle sabbie del Bosco Eliceo della Cantina Mattarelli

Costo: €30,00 per i soci Slow Food e per gli amici

Info e prenotazioni: 335375212 maurozanarini@gmail.com oppure direttamente al Circolo Aurora tel. 0544 262989

Ingresso riservato ai soci del Circolo AICS –  Obbligatorio il Super Green Pass. Chi non fosse socio può farlo la sera stessa. Sconto del 50% se ci si associa anche a Slow Food.

Siamo all’interno del Parco del Delta del Po fra fenicotteri, aironi, volpoche, beccacce di mare…Sulla barca Bulow percorrendo canali, si arriva all’Isola degli Spinaroni, che deve il suo nome ad una pianta, l’Olivello Spinoso. Un gruppo di docenti volontari, esperti di storia e scienze naturali, riceve i visitatori e illustra la Lotta di Liberazione locale e la vita di valle, la flora e la fauna. Accoglienza garantita e generosa con l’idea che nella pentola c’è la cultura di un popolo. Un libro scritto da donne di mare e di terra, marinai, carpentieri, tecnici, professori, scelte tra quelle che piacciono di più. Sono di acqua Baiona, di Ravenna e pure di altre città garibaldine…ricette di chi combatteva per l’Italia unita, per l’Italia libera tutta.